L'ansonica

Bianchi Maremmani

Poggio Brigante

ANSONICA 

L'ORO DI GIACOMO

IGT

Colore giallo paglierino intenso.

Profumo caratteristico, leggermente fruttato, con sentori di macchia mediterranea.

Sapore asciutto, morbido, vivace e armonico.


Poderi di Capo d'Uomo

ANSONICA 

AFRICO

IGT

Vigneti “Landini”, “Capitano”, “Chriso”, “Camilla”, posti ad un'altitudine di 180 metri s.l.m. L'Africo nasce dall'uvaggio di uve Ansonica e Traminer, coltivate biologicamente

e raccolte con metodi tradizionali sulle antiche terrazze scavate tra la Torre di Capo d'Uomo ed il mare. Prende il nome latino del Libeccio che è il vento dominante che soffia da sud-ovest dove, quando è chiaro, a sole sette miglia dal podere, appare l'isola di Giannutri. 

 

ANSONICA 

AFRICO VINTAGE

IGT

Vigneti “Landini”, “Capitano”, “Chriso”, “Camilla”, posti ad un'altitudine di 180 metri s.l.m. L'Africo nasce dall'uvaggio di uve Ansonica e Traminer, coltivate biologicamente

e raccolte con metodi tradizionali sulle antiche terrazze scavate tra la Torre di Capo d'Uomo ed il mare. Prende il nome latino del Libeccio che è il vento dominante che soffia da sud-ovest dove, quando è chiaro, a sole sette miglia dal podere, appare l'isola di Giannutri. 

 


Fontuccia

ANSONICA 

SENTI OH!

IGT

Il nome è un'espressione tipica gigliese, per indicare meraviglia e ironia insieme. L'intento è proprio quello di suscitare meraviglia e ispirare quella vena ironica e gioiosa che è in noi, esaltando lo spirito convivale presente in tutte le cantine del Giglio. Ottenuto dalla vinificazione in purezza di uva ansonaca. Si consiglia di berlo fresco, non particolarmente freddo, in calici di media ampiezza.

 


Fattoria di Magliano

ANSONICA 

BRISSAIA

IGT

Ansonica prodotta in Maremma nella fattoria di Magliano.